Norme e riferimenti

la formazione docenti non è una procedura meccanica, ma l’insieme di azioni strutturate che devono convergere all’obiettivo finale.

La normativa che permette di tracciare un percorso all’interno del mondo della formazione docenti è il DM 850/2015 “Obiettivi, modalità di valutazione del grado di raggiungimento degli stessi, attività formative e criteri per la valutazione del personale docente ed educativo in periodo di formazione e di prova, ai sensi dell’articolo 1, comma 118, della legge 13 luglio 2015, n.107”.

Il decreto all’art. 5 introduce il “Bilancio delle Competenze” quale strumento di autoanalisi e riflessione per il docente, base di partenza per la condivisione, con il proprio dirigente, del percorso all’avvio della professione in ruolo.

Sulla falsa riga di tale “Bilancio delle Competenze” si muove quindi l’azione proposta anche per la formazione in itinere, essendo ormai tale formazione di carattere “obbligatorio, strutturale, permanente”.

I questionari che verranno proposti saranno quindi una versione più sintetica, ma esauriente, del modello proposto dal DM 850/15, al fine di accompagnare, anno dopo anno, il docente a riflettere sui propri punti di forza e di debolezza, con un approccio “a piccoli passi” che tenda a migliorare trasversalmente le competenze individuali e quindi il sistema-scuola in generale.

IIS “RUFFINI” IMPERIA